TU&TU

Roberta Gentile, che già conosciamo e amiamo per le sue collezioni di alta sartoria con materiali veg e eco-sostenibili, per la prima capsule TU&TU A/I 23-24 propone abiti e accessori ispirati al Giappone, dove si è recata la scorsa primavera.

Il tessuto principale è un raffinato twill di cotone pesante (un end of roll di alta gamma). Sono in questo materiale i pantaloni Samurai, ampi con piega e cerniera posteriore, la gonna ad anfora Turner  – asimmetrica e con passamaneria in rilievo -, le giacchine doubleface. Tutti i capi sono interscambiabili e abbinabili alla camicia floreale, beige e nera, in cotone fine-serie di alta gamma. I capi sono rifiniti con nastri da annodare che possono essere utilizzati o tolti con un bottoncino.

Le linee sono essenziali, la palette neutra, la base è nera.

“L’essenzialita’ è uno degli aspetti che più mi ha affascinato del Giappone, oltre alla fusione tra spiritualità e natura dello scintoismo, una meraviglia” mi racconta Roberta.

TU&TU

Roberta poi utilizza la seta di bamboo, ovvero un tessuto 100% bamboo eco-sostenibile. Roberta mi invia la certificazione, poichè spesso i prodotti dal bamboo non sono ecosostenibili: “Woven using 100% organic bamboo fibres and Oeko-Tex certified dyes. This is manufactured using a closed-loop system and from sustainably managed bamboo forests”.

Bellissimi anche gli accessori, ognuno un pezzo originale a sé: pochette e tote bags che Roberta ricava da cinture obi vintage che ha acquistato in viaggio. Particolarissima la a borsa Sherazade, in beige e nero, dalle “mille frange”: “Un omaggio al concetto di MUSUBI, ovvero il legare sia fisicamente che emotivamente”  mi racconta Roberta.

TU&TU

Infine, Roberta Gentile inaugura TU&TU ZERO, una linea basata su avanzi di tessuto, proponendo dei jeans frutto di refashion:  su vecchi jeans, Roberta ha cucito striscioline da ben 3 paia “da buttare”. Il tutto all’insegna del recupero e della valorizzazione di ciò che gia esiste. “Anche qui c’è un richiamo alla cultura nipponica: i piccoli nodini rossi evocano i tessuti rossi (colore sacro delle sciarpine, cuffie, ecc) che ornano le statue delle Kitsune, le volpi sacre a guardia dei templi. Un piccolo rituale di protezione”.

Grazie Roberta per questa bellissima collezione e per le ispirazioni che hai voluto condividere con noi!

Attenzione: per tutti i capi TU&TU, Roberta offre lo sconto del 10% per le nostre lettrici e i nostri lettori! basta comunicare il codice VEGFASHION al momento dell’ordine o dell’acquisto.

TU&TU ZERO – jeans

TU&TU